Sala riunioni 1
Sala riunioni
Vista esterna Studio Corda
Slide studio corda
Sala riunioni
Sala riunioni 2
Vista esterni Studio Corda
PlayPause
previous arrowprevious arrow
next arrownext arrow
Tutela e patrimoni

Tutela patrimoni

AFFIDAMENTO FIDUCIARIO

Il contratto di affidamento fiduciario è quel contratto con il quale un soggetto, l’affidante fiduciario, concorda con un altro soggetto, "affidatario fiduciario", di destinare i beni affidati a vantaggio di uno o più soggetti, detti Beneficiari. L’affidatario fiduciario ha il compito di attuare un determinato programma, al termine del quale i Beneficiari riceveranno i beni liberi da vincoli.Esso rappresenta un alternativa al trust e all’atto di destinazione, offrendo un meccanismo generale di segregazione alternativo e di facile conduzione. Infatti nel contratto di affidamento fiduciario i beni sono modificabili: è l’attività compiuta sui beni (il programma) ed essere vincolata e non i beni stessi e l’affidatario ha quindi ampio spazio di manovra nella gestione e nell’amministrazione di questi.Nel contratto di affidamento fiduciario, l’affidatario riceve, relativamente ai beni oggetto del programma, un diritto di proprietà temporaneo e nell’interesse altrui, diritto che non corrisponde in alcun modo ad un suo arricchimento o tutela, essendo preordinato ad una diversa destinazione. Tali beni risultano segregati rispetto al suo patrimonio personale e quindi eventuali creditori non potranno mai rivalersi sui beni oggetto del contratto.

Tutela e patrimoni